fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Enzo Bianco: si alle ricerche di Giovanni Costanzo

Dopo la scomparsa del pescatore Giovanni Costanzo, il sindaco di Catania Enzo Bianco ha annunciato che continueranno le ricerche del pescatore. Il primo cittadino si è dichiarato disponibile anche all’istituzione del fondo per le vittime del mare

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha riferito che continueranno le ricerche del pescatore scomparso Giovanni Costanzo (articolo Affonda motopeschereccio, disperso il comandante).

La scomparsa di Giovanni Costanzo aveva suscitato molte polemiche. In un comunicato il Presidente della Federazione Armatori Siciliani Alfio Micalizzi aveva scritto che “c’è più attenzione per la ricerca dei clandestini che per i pescatori dispersi in mare” (articolo Nessun interesse per i pescatori dispersi in mare). Inoltre, gli stessi pescatori si erano mobilitati per la ricerca del compagno scomparso (articolo Scompare navigante, ma a cercarlo devono pensarci i colleghi, perché lo Stato non ha i fondi). In un primo momento, infatti, si era pensato che le ricerche del pescatore fossero state interrotte definitivamente per mancanza di fondi.

Ora dunque la situazione sembra essersi normalizzata, il sindaco Enzo Bianco ha fatto sapere che “Il Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Graziano Delrio ha già dato disposizione al Comandante della Guardia Costiera di continuare le ricerche del pescatore disperso.”

Nel comunicato Enzo Bianco ha anche espresso  vicinanza alla famiglia Costanzo e si è detto disponibile all’istituzione del fondo per le vittime del mare, proposto dal presidente regionale della Federazione Armatori Siciliani Fabio Micalizzi. Con saggio realismo il sindaco di Catania ha detto che le speranze di ritrovare vivo Giovanni Costanzo sono ridottissime, ma le ricerche sono doverose per poter permettere alla famiglia di seppellire il proprio congiunto.

 

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.