fbpx
Sport

Entella-Catania le ultimissime, dalle 14 diretta su L’urlo

Il Catania che scenderà in campo questo pomeriggio (ore 15, diretta su L’urlo.info dalle 14), a Chiavari, nel delicato scontro salvezza contro la Virtus Entella di Prina, punta a un solo risultato, la vittoria. In caso di mancato successo, sarebbe infatti altissimo il rischio per il Catania di restare ancorato ai bassifondi della classifica ed essere costretto a disputare (se venissero confermati nonostante il probabile fallimento del Parma) i playout a fine stagione.stagione negativa e porre le basi per il rilancio nella prossima stagione. Dopo quattro pareggi consecutivi la formazione etnea cerca per l’ennesima volta la svolta in trasferta che i tifosi aspettano da inizio campionato.

Marcolin, con ogni probabilità, abbandonerà il prudente 3-5-2 schierato nelle ultime trasferte, che ha si garantito maggiore copertura in fase difensiva ma che ha ridotto al lumicino la potenza di fuoco dei bomber rossazzurri. Il Catania scenderà in campo in Liguria con un’offensivo 3-4-1-2. Assente Odjer squalificato, oltre agli infortunati Gyomber, Belmonte, Martinho e Coppola. Ancora assente Del Prete, conferma quindi per Parisi sulla destra che buone impressioni ha destato a Vicenza. Torna Rinaudo che farà coppia con Escalante. In avanti Maniero si accomoderà nuovamente in panchina per lasciar posto a Castro. Per il resto formazione rossazzurra confermato con Gillet a difesa dei pali, Schiavi, Ceccarelli e Capuano a comporre il terzetto difensivo. A centrocampo sugli esterni, a destra Parisi e Mazzotta sul versante opposto, Rinaudo ed Escalante sulla linea mediana. Rosina dietro Castro e Calaiò che avranno il compito di mettere in ambasce la difesa ligure.

In casa Virtus Entella ha parlato Luca Prina, tecnico dei biancazzurri che cosi si è espresso sulla sfida salvezza con gli etnei:

“L’obiettivo chiaramente è quello di vincere sia perché giochiamo in casa, sia perché quello con gli etnei è un vero e proprio scontro salvezza. La squadra di Marcolin è difficile da inquadrare: presi singolarmente i giocatori rossoazzurri vantano grandissima esperienza e talento, caratteristiche che però non sono ancora riusciti a mostrare con continuità in stagione. Sono una squadra molto tecnica e noi abbiamo dimostrato di soffrire il palleggio prolungato. Dovremo essere più organizzati di loro, più efficaci, avere un maggior spirito di squadra rispetto al Catania. Vincere sarebbe importantissimo”.

Il tecnico dovrà rinunciare a Sforzini, squalificato, a Staiti, Valagussa, Pelizzoli, Moreo e Baldanzeddu. Convocati Cecchini e Coser. In attacco terzetto con Cutolo, Lanini e Masucci.

Il Catania nelle ultime quattro partite ha raccolto 4 punti, non vince 7 da turni, dal 2-0 casalingo sul Perugia del 31 gennaio scorso, in trasferta gli etnei sono l’unica squadra della cadetteria a non aver ancora vinto.

Marcolin si gioca tutto questo pomeriggio, in caso di mancato successo molto probabile un cambio in panchina, sono sempre più insistenti le voci che si rincorrono sulla traballante panchina del tecnico rossazzurro.

Curiosità: le quote dei principali bookmakers sportivi danno il Catania favorito sull’Entella nonostante la classifica dica che sia il Catania a rischiare di più quest’oggi. La vittoria rossazzurra è quotata a 2.50, il pari a 3.00, mentre la vittoria dei padroni di casa a 3.00.

 

VIRTUS ENTELLA (4-3-3): 1 Paroni; 2 Iacoponi, 16 Cesar, 27 Ligi, 24 Belli; 4 Volpe, 6 Di Tacchio, 23 Botta, 31 Cutolo, 30 Lanini, 26 Masucci. A disposizione:  36 Coser, 3 Cecchini, 5 Russo, 30 Lewandowski, 8 Troiano, 17 Costa Ferreira, 32 Battocchio, 19 Rozzi, 10 Mazzarani All. Prina.

CATANIA (3-4-1-2): 1 Gillet, 5 Schiavi, 45 Ceccarelli, 24 Capuano (C); 28 Parisi, 8 Escalante, 21 Rinaudo  44 Mazzotta; 10 Rosina; 19 Castro, 9 Calaiò. A disposizione: 12 Ficara, 22 Terracciano, 15 Sauro,  25 Piermateri, 44 Sciaudone, 27 Jankovic, 30 Di Grazia, 34 Rossetti, 7 Maniero, 14 Barisic. All. Marcolin

Squalificati: Odjer
Diffidati: Ceccarelli, Del Prete, Gyomber, Rosina, Sciaudone
ARBITRO: Pinzani della sezione A.I.A. di Empoli

 

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker