fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Elezioni comunali di Paternò: ecco cosa potrebbe essere successo

27413 voti di lista, 75 schede bianche e 1040 voti non validi  da un lato

28365 voti per il sindaco, 75 schede bianche e 1040 voti non validi  dall’altro per un totale di 29480 voti.

Eppure a Paternò i votanti sono 29480 votanti tanti quanti i votanti per il sindaco, i voti di lista sono stati un pò meno, anche perché si può votare solo per il sindaco e non per la lista.

I dati ufficiali sono giusti a Paternò, allora cosa può essere successo?

Il candicato a sindaco Anthony Distefano ha fatto presente qualcosa che può avere solo una valenza formale, per non dire burocratica.

Se è vero che il magistrato Giorgio Marino ha convocato 35 presidenti di seggio è altrettanto vero che le motivazioni potrebbero essere sempre banali: in altre tornate elettorali ad esempio alcuni presidenti di seggio sono stati convocati perché mancavano delle firme nei verbali, firme che magari c’erano nel verbale che era andato al Comune.

Nel caso del seggio in cui c’erano 1100 voti di lista su 700 elettori anche qui si potrebbe essere trattato di un mero errore di svista: magari il presidente di seggio ha segnato nel verbale qualche zero in più, o più in generale avrebbe potuto invertire un numero con qualcun altro. Andando al dato ufficiale, come abbiamo visto non ci sono errori, ci chiediamo allora perché un presidente di seggio abbia dovuto falsificare il dato inserito nel verbale, dove peraltro la rilevanza è nulla poiché  il dato ha solo una funzione di verifica.

Diverso invece sarebbe il caso in cui dal riconteggio delle schede emerge una differenza fra il numero dei voti assegnati ad una lista nel verbale e nel dato fornito al Comune e il numero dei voti effettivi segnati nelle singole schede. In questo caso ci troveremmo di fronte ad un errore non più formale, ma sostanziale. In un caso del genere se l’errore fosse colposo la discrepanza fra il dato effettivo e quello fornito al Comune sarebe millimetrica, dunque non verrebbero sconvolti gli equilibri elettorali. Se l’errore invece è doloso invece ci troveremmo di fronte a tutt’altra situazione.

 

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button