fbpx
CronachePalermo

Egiziano arrestato per tentato omicidio

La Polizia di Stato ha arrestato un egiziano, Magdi Ragab Hassan Abdelhamid Alawam, di 19 anni a Palermo, con l’accusa di tentato omicidio. Il giovane, il 19 maggio scorso, aveva accoltellato, ferendolo gravemente ad un fianco, un cittadino extracomunitario in via Torino. A causare il ferimento, sembra siano stati alcuni insulti che la vittima avrebbe rivolto alla fidanzata dell’egiziano, poi fuggito.

Le ricerche della Polizia e di personale investigativo del Commissariato “Oreto Stazione”, hanno permesso di individuare una vettura in sosta, apparentemente in stato di abbandono, con i vetri oscurati da coperte e al cui interno si nascondeva, il ricercato.

Il giovane era stato notato da una pattuglia della polizia il 31 maggio, in corso Tukory, in compagnia di una coetanea; alla vista degli agenti aveva tentato di nascondere il volto, servendosi del cappuccio della felpa che indossava.

Il giovane è stato pertanto arrestato e condotto presso la Casa Circondariale “Pagliarelli”. Per quanto riguarda la vittima dell’aggressione, è in corso di guarigione.

 

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button