fbpx
CronachePrimo Piano

Ecosistema Urbano 2019, Catania tra le ultime città “green”

La classica Ecosistema Urbano 2019 non premia il capoluogo etneo come “città green” ma lo rilega alla fine della graduatoria insieme a Siracusa e Vibo Valentia.

Il progetto, frutto di una ricerca di Legambiente, Ambiente Italia e Il Sole 24 Ore, registra l’attenzione all’ambiente da parte della città italiane. Trento, Mantova, Bolzano, Pordenone e Parma, infatti, guadagnano i primi posti, seguite da grandi città come Bologna al tredicesimo, Firenze al ventiquattresimo e Perugia al ventiseiesimo posto. Un buon risultato anche per alcune città del Sud come Cosenza che si classifica al quattordicesimo posto e Teramo al ventottesimo. La capitale, invece, occupa l’89esimo posto seguita dal capoluogo siciliano, Palermo che si classifica al 100esimo.  Chiudono la classifica  Catania, Siracusa e Vibo Valentia per mancanza di dati aggiornati. 

I parametri

La classica adopera ben 18 parametri divisi in cinque categorie: qualità dell’aria, rete idrica, mobilità, ambiente e rifiuti. Gli indicatori spaziano dal numero di alberi all’offerta del trasporto pubblico, dalla concentrazione di PM10 nell’aria alla dispersione della rete idrica, fino allo spazio occupato dalle piste ciclabili.

I problemi maggiormente riscontrati nelle città che occupano gli ultimi posti della graduatoria dell’Ecosistema Urbano sono il traffico, i rifiuti e l’acqua.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker