fbpx
IntervisteLibri

EasyTalk: Pina Mazzaglia,”Il più bel giorno della mia vita

Easytalk, il nuovo format della redazione L’Urlo. Abbiamo parlato con Pina Mazzaglia, autrice del libro Il più bel giorno della mia vita”, di violenza di genere.

Il libro di Pina Mazzaglia “Il più bel giorno della mia vita”, edito da Prova d’Autore, è sicuramente una buona lettura che nutre la mente e arricchisce l’anima.

Nella cittadina immaginaria di Carlepani viene ambientata la storia dalla doppia valenza narrativa: da una parte la complessità del rapporto genitori-figli con la presenza di una madre anaffettiva, narcisista, totalmente concentrata su se stessa al punto da trascurare e detestare la figlia; l’altro aspetto narrativo invece approfondisce le tematiche della violenza di genere.

Le due tematiche apparentemente diverse in realtà sono sapientemente collegate e intrecciate in quella che è la vita della protagonista. Da bimba a madre, il percorso della sua vita sarà segnato dalla dal rifiuto, dalla violenza non solo fisica ma anche, e soprattutto, psicologica.

Tematiche  che vorremmo ormai pensare come improbabili in una società moderna, ma in che realtà sono molto più comuni di quanto possiamo pensare e che incidono trasversalmente su qualsiasi cultura e società.

“Le donne vengono spesso colpite togliendo loro la parola. E’ un atto violento e una violenza che non è meno brutale di quella fisica, non è meno amara di quella psicologica. E’ il primo passo per misconoscere, controllare e cancellare l’identità di una persona. Dovremmo riflettere. Abbiamo imparato che la rivoluzione nasce dalla parola, perchè le parole trasformano e consacrano. Dare la parola alle donne è stato un passo per riconoscerle in un percorso di parità. Contrariamente togliere loro la parola è negare a loro il diritto di essere, è un atto che alimenta il silenzio che tace all’interno delle mura domestiche. Dentro le mura domestiche di tantissime donne. Dovremmo indirizzare i ragazzi verso una nuova idea di società basata sull’uguaglianza e i diritti, una società lontana da qualsiasi stereotipo.”

 

Se hai perso la diretta puoi rivederla qui https://www.instagram.com/tv/CNpoH5IIAT_/?utm_source=ig_web_copy_link

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button