fbpx
City PlacesFoodLifeStyle

È messinese la granita migliore di Sicilia

Messina ruba lo scettro a Catania

Messina ruba lo scettro a Catania. A decretare questa vittoria a favore dei peloritani è Dissapore che individua in un bar di Villafranca Tirrena il laboratorio dove viene prodotta la migliore granita dell’isola. Bar Fiumara Giovanni, un bar senza pretese dove i gusti delle granite sono limitati: gelsi, fragola, limone, cioccolato, caffè e pesca.

I catanesi continuano a “rodere” fino al terzo posto della classifica perché al secondo si posizionano ancora i messinesi con il Bar Eden di Messina. Finalmente tocca il podio la città etnea con Santa Maria La Scala, la piccola frazione a mare di Acireale che vanta la migliore granita della provincia e tiene alto il vessillo: si tratta del Bar La Timpa in via Tocco della zia Tanina. Si gusta la granita seduti a modesti e pochi tavoli collocati sulla strada che si affaccia a mare.

Quarto e quinto posto ancora a Catania, se li aggiudicano il Bar Musumeci di Randazzo e il Bar Alecci di Gravina: il bar Randazzo ha anche un’altra menzione d’onore tra le classifiche di Dissapore andando a collocarsi al ventiduesimo posto dove si può trovare in assoluto il miglior gelato artigianale di tutta Italia.

Al sesto posto spicca ancora Acireale con il Bar dei Fratelli Patanè di Pozzillo. La granita ai gelsi si gusta davanti l’albero da cui sono stati colti i frutti per prepararla.

Ottavo posto al Bar Cipriani di Acireale e decimo alla Pasticceria Russo di Santa Venerina.

Solo al ventesimo posto della classifica stilata da Dissapore si colloca una granita preparata a Catania centro è il Bar Bivy in via Caronda specializzato nella preparazione della granita al cantalupo.

 

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button