Cronache

Rifiuti e solidarietà, Dusty all’ottava edizione dell’Umbertata

Fare la differenziata può trasformarsi in un gioco all’ottava edizione dell’Umbertata con Dusty e il low cost park eco-sostenibile.

Sarà igienizzata e ripulita da cima a fondo da squadre di operatori Dusty, la Piazza Ettore Majorana – nota ai catanesi come “Piazza Umberto” – per l’8° edizione dell’Umbertata, la manifestazione di
solidarietà che richiama la partecipazione di moltissime associazioni, il cui tema scelto per quest’anno è “Chi cuce il filo della speranza?”.

Sabato 18 e domenica 19 maggio, Dusty darà il proprio supporto effettuando pulizie straordinarie, consegnando i carrellati per la raccolta differenziata, ed allestendo il Low Cost Park per i bambini.

Per consentire i lavori di pulizia straordinaria dell’area perimetrale in cui si svolgerà l’Umbertata, che inizieranno dalle ore 8.00 (e fino alle ore 9.30), domani, sabato 18 maggio, è prevista la chiusura della piazza dalle
ore 7.00 . Compreso quindi il tratto di Via Umberto, da via Musumeci (dove c’è il chioso) a via Oberdan (dove si trova il secondo chiosco). Incluso anche il tratto di via Fiamingo (fino all’angolo di via Pantano), con interdizione alle macchine e agli autobus e rimozione forzata dei veicoli.

Pulizia straordinaria che sarà effettuata nuovamente con il turno serale, a conclusione della prima delle due giornate: dalle 18.00 alle 24.00 con ritiro e scarico dei carrellati per la differenziata per le frazioni carta,
plastica/lattine e vetro, compresa la frazione organica, post tavolata sociale (che si svolgerà solo nel tratto di Via Umberto, che costeggia la piazza).

È previsto l’utilizzo del kit biodegradabile per i pasti per tavolata sociale lunga circa 100 mt, che ospiterà 30 associazioni, volontari e gruppi di informazione sui temi della solidarietà e dell’accoglienza.

ANCHE L’AREA BIO-LUDICA, CON I LOW COST PARK PER BAMBINI
Domenica 19 maggio, il Low Cost Park totalmente eco sostenibile, realizzato con materiali di riciclo, sarà per i bambini, un’area ludica in cui giocare e imparare a familiarizzare con l’ecologia e con il ciclo dei rifiuti.

Per l’intera giornata, dalle 10.00 alle 13.00, ed ancora dalle 17.00 alle 19.00, i bambini potranno giocare il “passabuco” cioè il tunnel stellare; la “casaquadra” cioè la casa cassonetto; e la “casatonda” ossia la casa
ricavata dalla campana del vetro.

LEGGI ANCHE

Umbertata 2019: “Chi cuce il filo della speranza?”

E.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.