Cronache

Dusty si unisce alla sfida social #Trashchallenge

Si chiama #Trashchallenge, ed è la sfida social nata per pulire il mondo il cui slogan recita: “Accetta la sfida anche tu e contribuisci a rendere il mondo un posto più pulito”. Un’iniziativa che va al di là dei confini nazionali. A Catania la sfida è stata raccolta dai triatleti dall’A.s.d Multisport Catania Triathlon. Con l’aiuto di Dusty, per avere i sacchi e i guanti, domani mercoledì 3 aprile gli atleti ripuliranno dalle cartacce e dalle piccole frazioni indifferenziate, il Piazzale Candido Cannavó.

«L’appuntamento – spiegano Tommaso Paxia e Giovanni Di Salvatore, rispettivamente pres. e vice pres. dell’A.s.d. Multisport Catania Triathlon – è libero ed auspichiamo che molti catanesi aderiscano». Armati dunque di scopette, guanti e sacchi, sarà possibile rendere il mondo un posto più pulito.

L’iniziativa, volta a ripulire una zona specifica della propria città, rientra nel corposo progetto nazionale chiamato #Trashchallenge. La sfida, lanciata sui social, in particolare su Instagram, vuole sensibilizzare le persone sulle tematiche ambientali. Trattandosi di un’attività nata sui social, i partecipanti posteranno una foto prima e dopo il loro intervento, così da lasciare il segno della bonifica effettuata. Nel mettersi a disposizione, Dusty ha invitato i triatleti dell’A.s.d. Multisport Catania Triathlon a differenziare i rifiuti che troveranno in Piazza Candido Cannavò. Finita la #Trashchallenge, gli operatori Dusty che entreranno in servizio con il turno della sera, rimuoveranno i sacchi dei rifiuti raccolti.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.