fbpx
LifeStyle

Due cuori e una capanna, l’amore ha un prezzo?

Homstate.it, prima agenzia immobiliare online in Italia, ha elaborato dati utili per constatare se la convivenza -tappa obbligata nelle nuove generazioni- possa essere sostenuta da giovani che dispongono, magari, di risorse economiche non esattamente stabili.

Infatti, il “grande passo”, tra le coppie più giovani, non può esser fatto senza un’adeguata conoscenza preliminare tra amanti con l’obbiettivo di porre radici più profonde nella coppia.

Tra le città coinvolte nello studio di “Due cuori e una capanna” ritroviamo tra i primi posti il Nord Italia, con Milano, Bologna, Roma, Torino, per spostarci al Meridione con Palermo.

Al primo posto si attesta Milano, capoluogo della Lombardia, con più di 1100€ per 50mq, non, esattamente, una tariffa per giovani studenti/ lavoratori.

Seguono: Roma con 890€, Bologna con 779€, Torino con 614€ e Palermo la cui media si attesta sui 501€, con uno scarto di prezzo, per le stesse dimensioni, tra Milano e Palermo, del ben 54%.

Tuttavia, lo studio “Due cuori e una capanna” osserva che se ci si allontana dalla cinta urbana i prezzi decrescono, notevolmente.

Infatti, nella provincia di Torino i prezzi degli affitti possono scendere anche del 44%.

Per tale motivo, molti sono coloro che ricorrono al pendolarismo piuttosto che risiedere in città con affitto e carovita troppo esoso.

Una targa inaspettata consegue il capoluogo piemontese, più di Milano; quello della maggior differenza di prezzo tra affitto di un appartamento in centro rispetto alla periferia, con una superiorità, addirittura, del 105% contro il 59% di Milano e il 62% della Capitale.

Palermo, invece, rimane la città con un’omogeneità di prezzi tra centro, prima cintura e periferia, dunque, il divario medio dei prezzi rispetto al centro è -22% della prima cintura e -58% della periferia.

Tuttavia, è da tenere in conto anche il costo dei trasporti- non solo in termini di prezzo- anche sul versante dell’efficienza e del tempo che occorre per raggiungere i luoghi più centrali della città.

Ma a prescindere dalla regione, dalla latitudine, dalla distanza e dal fattore economico casa è dove batte il cuore, sempre.

G.G.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker