fbpx
CronachePrimo Piano

Dopo oltre 40 giorni di ritardo riapre il Bora Bora -VIDEO

Ha ritardato l’inizio della stagione di oltre 40 giorni il Bora Bora, il noto locale di Santa Maria La Scala, che ieri sera ha finalmente riaperto i battenti. 

A causare questo inizio un po’ burrascoso gli interventi della Regione e del Comune di Acireale sulla Timpa. Con il rischio di un crollo improvviso di massi, l’ufficio regionale territorio e ambiente aveva disposto il divieto di balneazione nelle zone interessate, tra cui proprio Santa Maria La Scala.

Una volta scongiurato il “pericolo Timpa”, la stagione estiva può finalmente ricominciare.

Un inizio a suon di musica al Bora Bora

Ieri sera il Bora Bora ha riaperto in grande stile e con tanta musica. Ad esibirsi la “Bora Bora Band”, un collettivo improvvisato dal frontman dei Carbonica, Riccardo Trovato. Proprio i musicisti rappresentano i lavoratori maggiormente colpiti da questi provvedimenti.

Per l’occasione, Riccardo Trovato, racconta al direttore della Nostra testata Debora Borgese, come ha messo su una band di quattro membri per accendere l’inizio di stagione del locale.

 

Una serata all’insegna del rock anni ’70 e l’80 che segna solo il debutto di un estiva ricca di musica.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.