fbpx
CronacheNeraNewsNews in evidenza

Orrore ad Aci Bonaccorsi: trovata strangolata una donna

Ritrovata morta una donna, Angela Cantarella di 76 anni, nel pollaio della propria abitazione ad Aci Bonaccorsi. La signora sarebbe stata strangolata da un rumeno 26enne che ha confessato l’omicidio ai carabinieri.

La vittima invalida, che viveva da sola poiché non sposata in via Vittorio Veneto 112 di Aci Bonaccorsi, è stata trovata nella mattina dello scorso lunedì da un nipote.

In un primo momento sembrava che la donna fosse morta di vecchiaia ma ad insospettire i carabinieri sono stati alcuni segni di echimosi sul collo della 76enne che hanno dato conferma dell’omicidio al momento dell’ispezione del medico legale sul corpo della vittima.

A seguito delle dovute indagini, l’immobile in cui abitava la donna è stato immediatamente posto sotto sequestro.
Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione locale, il medico legale, ed i Ris di Messina che hanno effettuato diverse analisi.

Sembra che un rumeno abbia già confessato ai carabinieri di essere il responsabile dell’omicidio.

I particolari del fermo saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà domani alle ore 11.15 nella saletta della Procura Distrettuale della Repubblica di Catania.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button