fbpx
CronacheNews

“Donate” l’appello di Bianco per la piccola vittima di via Crispi

Catania – La piccola Malika, la neonata rimasta gravemente ferita nello scoppio della palazzina di via Crispi di domenica scorsa, si è svegliata. Le sue condizioni migliorano anche se rimangono gravi.

Lo annuncia lo stesso sindaco Bianco dalla sua pagina Facebook, da dove lancia anche un appello a favore dei genitori: chi può donare qualcosa, dia la sua disponibilità.

In molti si sono prodigati per sapere dove portare vestiti, a chi rivolgersi per avere ulteriori informazioni su che cosa potesse servire in questo momento alla piccola.

Questo appello però non risulta essere immune dalle critiche: c’è una parte di cittadini che rimprovera il sindaco di approfittare di una Catania solidale e pronta ad aiutare.

Qualcuno si chiede cosa stia facendo l’amministrazione e se questa non abbia un fondo speciale per emergenze di questo tipo; e gli aiuti agli sfollati? Saranno aiutati anche loro, che hanno perso tutto nello scoppio?

Insomma, c’è chi sente che il sindaco dia scontata la generosità dei suoi cittadini e chi invece pensa che manchino ancora delle risposte, ma tutti concordi su una cosa: un aiuto lo daranno sempre.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button