fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Morte Domenico Crisafulli, il padre: “Con la morte di mio figlio, uno strazio insopportabile”

“Sono un uomo rovinato, un uomo finito. Con la morte di mio figlio, uno strazio insopportabile.”, sono queste alcune della parole scritte dal padre sul proprio profilo facebook in relazione alla morte del figlio Domenico Crisafulli, 25 enne rimasto coinvolto in un tragico incidente stradale che gli ha strappato la vita.

“Sono un uomo rovinato, un uomo finito. Con la morte di mio figlio, uno strazio insopportabile. Prima i miei fratelli, poi la mamma, ed oggi mio figlio. Vita mia, voglio riuscire a sistemarti, ma dopo verrò a farti compagnia. Ti voglio tanto bene Mimmo, ieri sera ti aspettavo da me, ma sarò io a venire da te promesso.
Ti amo tuo papà Pietro” , si legge nel post del padre di Domenico, Pietro Crisafulli.

Pietro scriveva invece ieri:

“È morto mio figlio di 25 anni.
Vederlo in strada disteso a terra, ucciso da un auto e la cosa più straziante che possa esistere. Voglio morire io. Domenico Mimmo mi manchi no o papà non ci credo. Non si può accettare anche questo strazio.
Voglio morire non c’è la faccio più. Dio dove sei?”

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button