fbpx
CronacheNews

Domenica senza mercatino delle pulci, gli operatori: “Vecchia Dogana, sito inadeguato”

Catania –  La Vecchia Dogana è un sito inadeguato, e per questo motivo gli operatori hanno deciso lo stop del mercatino delle pulci. Lo spostamento era stato annunciato dall’assessore alle attività produttive Angela Mazzola per i lavori che coinvolgevano il porto, precedente sito del mercatino. Questa soluzione, secondo quanto riportato dall’amministrazione, doveva essere temporanea, fino al termine dei lavori. Finiti questi, tutto sarebbe tornato alla normalità.

Ma qualcosa è andato storto: gli operatori hanno rifiutato lo spostamento ad altro sito e portato l’amministrazione alla drastica decisione di sospendere il mercatino. Il rifiuto, spiegano, è dovuto al fatto che la Vecchia Dogana è un sito “inadeguato, insufficiente, con spazi angusti per esporre, svariati problemi di sicurezza e con rischio di inondazioni e infiltrazioni estese (documentate) in caso di pioggia”.

Ma questa non è l’unico problema a cui vanno incontro: l’impossibilità di entrare all’interno dell’area con la propria auto rende difficile le operazioni di carico e scarico, pregiudicando il normale svolgimento delle attività.

“Chiederemo – concludono – di organizzare il mercatino delle pulci in una piazza del centro così come avviene in quasi tutte le città e paesi del mondo”

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button