fbpx
Cronache

Domani a Catania si commemora la nascita della moderna sinistra

Domani a Catania si commemora la "scissione socialista di Palazzo Barberini"

«La nostra storia di oggi ruota attorno alla data del 11 gennaio 1947. In questa data si da vita al partito socialista dei lavoratori italiani con Saragat leader. Il PSLI è in contrapposizione al PSI capeggiato da Pietro Nenni – un gruppo filo sovietico, fautore dell’unità delle sinistre. È la cosiddetta scissione socialista di Palazzo Barberini che si realizza durante il venticinquesimo congresso socialista».

A Catania la Fondazione Giuseppe Saragat promuove la commemorazione nazionale della “Scissione di Palazzo Barberini”. Sede prescelta è il Palazzo Esa – sala biblioteca – a introdurre i lavori sarò l’onorevole Dino Madaudo che nell’occasione presentare anche i libri “Memorie di vita e politica” e “Discorsi”.

Parteciperanno numerosi parlamentari nazionali e regionali.

Già a fine novembre l’antico PSDI catanese si era riunito sotto la la guida di Ciccio Russo ex sindaco di Tremestieri Etneo per chiedere lo svolgimento a Catania della manifestazione di commemorazione di domani (qui link articolo)

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano
Back to top button