fbpx
CronacheMultimediaNewsNews in evidenza

Docenti in piazza anche a Catania per difendere la dignità della scuola pubblica – GALLERY

Dopo le proteste del 5 Maggio, non si fermano le manifestazioni che uniscono docenti, studenti e personale Ata, per impedire l’attuazione della riforma della scuola.

così oggi pomeriggio, Insegnanti, cittadini e famiglie, aderendo all’iniziativa partita dai social, si sono dati appuntamento a Piazza Università, per partecipare alla “Giornata dell’orgoglio e della dignità della scuola pubblica” che ha coinvolto anche Torino, Verona, Milano, Latina, Genova e Oristano.

 

Con il simbolo della manifestazione, un palloncino rosso, I protagonisti della scuola, hanno ribadito il totale dissenso a una riforma che non risolve in alcun modo il precariato, ma che, potenziando il ruolo dei dirigenti scolastici, crea legami di clientelismo tra docenti e dirigenti. Un vero e proprio attacco alla scuola Pubblica che va difesa e tutelata da chi ci lavora quotidianamente.

[gmedia id=69]

Ancora al centro della polemica le agevolazioni previste per chi frequenta le scuole paritarie dell’infanzia e del primo ciclo, e i finanziamenti che i privati potranno devolvere agli istituti scolastici, compromettendo l’autonomia scolastica.

La giornata si è conclusa con lo scoppio dei palloncini, e con l’intenzione di continuare la lotta per la difesa di una scuola pubblica, democratica e priva di privilegi. La scuola di tutti.

 

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker