fbpx
CronachePrimo Piano

Disservizi idrici Sidra, arriva l’ok per la fornitura dal pozzo “AISA”

La Prefettura di Catania, in seguito alla comunicazione relativa  all’informativa fatta pervenire a ‘Sidra S.p.A.’ circa la richiesta del Sindaco di Aci Sant’Antonio, Santo Caruso, riguardante la possibilità di  ottenere una fornitura ulteriore di acqua dal pozzo ‘AISA’ di proprietà  della stessa per far fronte alla mancanza di fornitura che si sta  rivelando un annoso e quasi cronico problema per il territorio  santantonese, ha reso nota al primo cittadino la disponibilità della
succitata S.p.A. a fornire quanto chiesto.

Saranno 15 litri di acqua al secondo quelli erogati per il territorio  della frazione di Santa Maria La Stella, e questo fornirà giovamento  anche alle frazioni di Lavinaio e Monterosso.

«Sono lieto del fatto che in tempi brevissimi si sia arrivati a compiere questo ulteriore importantissimo passo in avanti – ha dichiarato Caruso  – ma chiaramente non possiamo pensare che in questo modo la questione
sia chiusa. I 15 litri al secondo non bastano, non possono bastare: il territorio  deve avere l’acqua necessaria, senza dover neanche pensare  che si possa arrivare a un disservizio».

«Sarebbe paradossale – ha concluso – doverci accontentare di una  fornitura ridotta risiedendo in una zona della Sicilia che di acqua ne  ha in abbondanza».

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker