fbpx
Cronache

Disservizi idrici a Gravina, il sindaco chiude la scuola Tomasi di Lampedusa

Il sindaco di Gravina dispone la chiusura della scuola “Tomasi di Lampedusa” a causa dei disservizi idrici.

Disservizi idrici a Gravina nei giorni del 22 e 23 gennaio.

l sindaco di Gravina di Catania, Massimiliano Giammusso, ha disposto con ordinanza la chiusura della scuola “Tomasi di Lampedusa” A seguito della comunicazione inoltrata dalla Sidra s.p.a relativa alla sospensione dell’erogazione di acqua nelle giornate 22 e 23 gennaio 2019 nelle zone di Fasano e Carrubella.

Le sedi di via Lorenzo Bolano e di Via Aldo Moro quindi resteranno chiuse in quelle date.

“Il provvedimento si è reso necessario – ha spiegato il sindaco – considerato che l’assenza d’acqua rende inutilizzabili i servizi igienici dei due plessi dell’Istituto costituendo così un potenziale rischio per la salute di alunni, insegnanti e personale Ata”.

E.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.