fbpx
CronacheNews

Disservizi al Carnevale di Acireale, la precisazione dell’amministrazione

Dopo il nostro articolo sui 300 turisti ragusani non soddisfatti dell’organizzazione del Carnevale di Acireale, l’amministrazione ha così risposto

“Si ritiene poco veritiero quanto dichiarato dal signor Francesco Sallemi, in quanto dai dati registrati dal comando di polizia municipale risulta che domenica 7 febbraio tutti i pullman abbiano lasciato l’area autorizzata nei pressi dello stadio Tupparello alle ore 21.30, ad eccezione di un pullman di Agrigento, a bordo del quale viaggiava una giovane donna, che alle 23.30 è riuscita a tornare in possesso del portafogli che aveva smarrito ore prima lungo il circuito.

In merito al presunto disservizio segnalato, è giusto precisare che le tariffe applicate per la sosta giornaliera sono chiaramente pubblicate sul sito e segnalate in loco già da tempo e che l’organizzazione non ha mai annunciato o pubblicizzato l’esistenza di un servizio navetta, impossibile da garantire per gli oltre 200 pullman arrivati ad Acireale domenica scorsa e difficile da gestire lungo il percorso che da piazza Agostino Pennisi arriva al circuito del Carnevale affollato da centinaia e centinaia di visitatori e di acesi, che,  considerata la breve distanza dal centro, si muovono a piedi.

Gli autobus sono entrati ed usciti dall’area parcheggio autorizzata in maniera ordinata, in modo da non accalcarsi in lunghe code inutili nelle strade cittadine, creando disagi alla viabilità e intoppi alle ve di fuga.  La regimentazione e l’organizzazione dei percorsi e della sosta sono state e sono finalizzate a dare sicurezza a tutti i partecipanti. La sosta arbitraria o lasciata alla disponibilità dei conducenti avrebbe messo di certo a repentaglio l’ordine e la sicurezza pubblica di una manifestazione popolare enorme che conta decine e decine di migliaia di visitatori”.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button