fbpx
Cronache

Disposta chiusura del Nero Caffè

Disposta questa mattina dal comune la chiusura del chiosco “Nero Caffè” di Acireale.

Notifica di chiusura

Revoca della licenza e cessazione immediata dell’attività, queste le disposizioni del comune di Acireale in merito alla vicenda del chiosco nero caffè.

Notificata infatti questa mattina al titolare la revoca delle autorizzazioni precedentemente ottenute.

chiusura nero caffèProprio il titolare, Lucio Campione posta su facebook la foto della disposizione di chiusura consegnatagli dalla Polizia Municipale.

Questione Nero Caffè

Come detto il nero caffè sembra al centro di una intricata faccenda burocratica.

Il chiosco sarebbe stato autorizzato dal comune solo a livello amministrativo e non tramite la necessaria concessione edilizia.

A causa della mancanza di tale autorizzazione, il nero caffè risulta quindi inagibile. L’inagibilità determinerebbe, oltre al ritiro della licenza, la demolizione della struttura.

Per evitare chiusura e demolizione il titolare provvede all’esecuzione di alcuni lavori per la messa a norma della struttura.

Sabato 22 Giugno la polizia municipale verifica la correttezza dei lavori eseguiti. Lavori che sembrano inutili però, perché l’ordinanza di chiusura è datata 20 Giugno.

«Per quale motivo quindi la notifica di chiusura, oggi recapitata, sarebbe stata firmata prima della verifica dei lavori?».

Questa la domanda che si pone Lucio Campione, annunciando ricorso all’ordinanza ricevuta, emanata nonostante le parole del sindaco Alì.

Dopo un incontro con il titolare del chiosco il sindaco di Acireale dichiara infatti di essere in attesa di un parere legale sulla questione.

Prima del parere legale auspicato dal sindaco e prima dell’effettiva verifica dei lavori però arriva oggi l’ordinanza di chiusura.

 

 

 

 

 

 

 

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button