fbpx
CronachePrimo Piano

Disavventura per due ciclisti sull’Etna

Due ciclisti, a causa delle intemperie meteo, sono rimasti bloccati ieri pomeriggio sulle zone sommitali dell’Etna.  A salvarli i militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (SAGF) di Nicolosi (CT).

I due escursionisti, raggiunto il Cratere “Escrivà”, posto a 2550 mt di quota nel versante sud dell’Etna, sono stati sorpresi da un violento temporale. Inoltre la fitta nebbia impediva loro di continuare l’ascesa del vulcano con le proprie mountain bike. Attivati i militari delle Fiamme Gialle che, tempestivamente, hanno rintracciavano i due ciclisti, infreddoliti anche per l’inadeguato abbigliamento per le alte quote. Gli agenti hanno accompagnato i due  con idoneo mezzo di soccorso presso il piazzale del rifugio Sapienza, dove avevano parcheggiato la propria autovettura.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker