fbpx
CronacheNews in evidenza

Alunni disabili, garantire un servizio adeguato e trasparente

L’anno scolastico è iniziato ormai da settimane e ancora assistiamo a ritardi e incertezze sul fondamentale servizio di assistenza per gli alunni disabili delle scuole del territorio catanese.

Su questi ritardi pesa la gravissima condotta del governo regionale e dell’ARS ma chi dirige la città metropolitana non può fare a meno di assumersi fino in fondo le proprie responsabilità, politiche e amministrative.

E’ dunque necessario chiudere questa fase e offrire alle famiglie dei ragazzi disabili e alle scuole un quadro di certezze, con una piena operatività dei servizi sia per quanto attiene all’assistenza igienico-sanitaria, sia per quanto attiene all’assistenza specialistica (assistenza alla comunicazione e all’autonomia).

Per quest’ultimo settore il sindaco metropolitano è intervenuto d’autorità sospendendo il regolamento vigente, recentemente rinnovato. E adesso?

Esprimiamo con forza l’esigenza che si affermino regole che amplino l’area della disabilità grave coperta dall’intervento, che diano certezza e continuità al servizio, che garantiscano assoluta trasparenza e che tutelino i lavoratori e le lavoratrici del settore da ogni pratica vessatoria.

Lo strumento di un trasparente albo degli operatori ci sembra dunque indispensabile per garantire un quadro chiaro ed eviti ingiustificabili e costose intermediazioni.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button