fbpx
CronacheNews

Disabile minaccia di far saltare la casa con la madre

Catania -Un disabile di 53 anni, affetto da problemi psichici, ha minacciato di far esplodere la propria casa con dentro la madre 81enne.  L’uomo, in preda al delirio, probabilmente dovuto alla sensazione di emarginazione vissuta, ha afferrato la bombola del gas e aperto il rubinetto.

La madre, terrorizzata, ha trovato la forza di chiedere aiuto al 112. L’operatore, resosi conto della gravità del caso, ha inviato sul posto due gazzelle del pronto intervento riuscendo, nel frattempo, a farsi passare al telefono il figlio, dimostrandosi comprensivo e distraendolo, di fatto, dall’intento suicida.

I Carabinieri giunti sul posto, hanno sfondato la porta, bloccato l’uomo ancora con l’accendino in mano, ed aerato l’appartamento già in parte saturo di gas.

L’uomo è stato sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio mentre l’anziana madre se l’è cavata solo con un grande spavento.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker