fbpx
CronachePrimo Piano

Il via alle direttive generali per il nuovo piano regolatore

La commissione urbanistica ha dato la propria approvazione alle direttive generali per il piano regolatore del Comune di Catania. Il consenso dall’organo è fondamentale per l’ok definitivo, decisivo per il futuro della città. 

«Il prg è uno strumento atteso da cinquant’anni. Consentirà dunque alla città di Catania di poter avviare un serio percorso di rigenerazione urbana, oltre che a produrre importanti ripercussioni sul tessuto economico, imprenditoriale e sociale. Un documento, quello delle direttive generali, che pone l’accento sui temi della mobilità sostenibile e dei trasporti. Particolare infatti attenzione alla creazione di un sistema di mobilità integrata tra autobus, metro e ferrovia, sulla riqualificazione del waterfront», afferma il presidente della commissione, Manfredi Zammataro.

«Si formeranno -conclude Zammataro-  infatti importanti sinergie tra la città, il mare, il porto e l’Etna, sulla rigenerazione urbana. Altro punto fondamentale del piano regolatore è tutela del centro storico. Dunque  l’implementazione e la difesa del verde pubblico e la riduzione dei rischi: sismico, idrogeologico e climatico».

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button