fbpx
Cronache

Dieci milioni di euro per la Zona industriale, Ugl: “Si intravede una speranza”

La rimodulazione del “Patto per la Sicilia” ha portato un appostamento di ulteriori 10 milioni di euro: la cifra, secondo quanto annunciato dal sindaco Pogliese, sarà destinata alla riqualificazione della zona industriale catanese.

Grande soddisfazione da parte del segretario generale territoriale della Ugl Giovanni Musumeci, insieme ai segretari delle federazioni Ugl metalmeccanici e Ugl chimici, rispettivamente Angelo Mazzeo e Carmelo Giuffrida.

«In un periodo in cui le risorse economiche scarseggiano -si legge in una nota del sindacato- avere la possibilità grazie alla Regione Siciliana di poter spendere un tesoretto complessivo di oltre 30 milioni di euro è per noi motivo di grande speranza per un reale cambiamento. Rendere più fruibile e più sicura la nostra area industriale significa, infatti, evitare un’eventuale fuga delle aziende che vi sono oggi insediate a vantaggio di una maggiore appetibilità. Quest’ultima, infatti, consentirebbe l’attrazione di nuovi investimenti».

«Siamo contenti che questi soldi serviranno a migliorare sia la viabilità che la sicurezza. Ma chiediamo sin da ora di avere un serrato confronto con il Comune affinché si possa concordare insieme le opere da realizzare. Chiediamo soprattutto quando e dove, poiché a nostro avviso ci sono delle aree fortemente trascurate da valorizzare prioritariamente. La Ugl è pronta a proseguire l’attività di concertazione già avviata e voluta fortemente dal sindaco Salvo Pogliese», conclude la nota.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker