fbpx
GiudiziariaNews

Di pomeriggio, processo ai due Lombardo

Durante l’udienza di oggi, è stato depositato l’elenco delle intercettazioni da parte della difesa. Riviato al 12 febbraio prossimo alle ore 15,30

Oggi, alle ore 16, alla ex pretura di Catania, nuova udienza del processo, davanti al giudice monocratico Laura Benanti –per reato elettorale- contro Raffaele e Toti Lombardo.

Secondo l’accusa, sostenuta dai Pm Lina Trovato e Rocco Liguori, in occasione delle regionali del 2012, avrebbero promesso posti di lavoro (in una società di gestione della nettezza urbana) in cambio di voti in favore del candidato Toti, poi eletto.  Il posto di lavoro sarebbe stato promesso ad Ernesto Privitera ed Angelo Marino in favore dello stesso Marino e di Giuseppe Giuffrida, quest’ultimo in seguito effettivamente assunto. Giuffrida, Privitera e Marino sono accusati per lo stesso reato.

Nell’udienza di oggi sono previste ancora questioni legate alle intercettazioni, come nell’ultima di novembre.

Il processo dovrebbe entrare nel vivo alla successiva udienza, con l’avvio dell’audizione dei testimoni. La Procura ne ha citato soltanto uno.

Tags
Mostra di più

Marco Benanti

45 anni, ex operaio scaricatore alla base di Sigonella, licenziato in quanto “sgradito” al governo americano per “pensieri non regolari”, ex presunto “biondino” dell’agenzia Ansa, ex giocatore di pallanuoto, ex 87 chili. Soggetto sgradevole, anarchico, ne parlano male in tanti, a cominciare da chi lo ha messo al mondo: un segno che la sua strada è giusta. Ha, fra l’altro, messo la sua firma come direttore di tante testate, spesso solo per contestare una legge fascista di uno Stato postfascista che impone di fatto un censore ad un giornale (e in molti hanno, invece, pensato che lo ha fatto per “mettersi in mostra”). E’ da sempre pubblicista, mai riconosciuta alcuna pratica per professionista, nemmeno quelle vere. Pensa di morire presto, ma di lui – ne è certo- non fregherà niente a nessuno. Nemmeno a lui.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker