fbpx
Nera

Detenuto a Caltanissetta si impicca in cella

Un detenuto egiziano di 30 anni, recluso nel carcere di Caltanissetta, si è suicidato impiccandosi con le lenzuola alla grata della cella. L’ uomo, in carcere dal 2014, avrebbe finito di scontare la pena nel 2018.

Il magistrato di sorveglianza aveva da poco rigettato la sua richiesta di espulsione. Quello di oggi, secondo quanto rileva il Garante delle persone detenute è il dodicesimo suicidio dall’ inizio dell’ anno e il quarto nelle ultime settimane che ha coinvolto una persona detenuta con disagio psichiatrico.

“Il dramma dei suicidi, che in questi primi mesi dell’anno ha avuto un picco preoccupante – dice il Garante – richiede un rinnovato impegno di azioni preventive, anche alla luce della Direttiva del ministro della giustizia del maggio scorso”. Il dato preoccupante, secondo il Garante è che nel 2016 i suicidi erano stati in tutto 40 mentre quest’anno sono già 12. (ANSA)

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button