fbpx
Cronache

Deteneva droga e 500 monete antiche: arrestato dai “Lupi”

Deteneva droga e circa 500 monete antiche. Manette serrate per il 33enne di Misterbianco, Marco Antonio Nicotra, ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione. I Carabinieri della Squadra “Lupi”, nella serata di ieri, pedinano il soggetto, a seguito di una mirata attività info-investigativa, per poi bloccarlo all’angolo tra le vie Rosina Anselmi e Nobel. Scatta, quindi, la perquisizione personale, che si rivela, parecchio fruttuosa. È il Nicotra stesso che consegna alle forze dell’ordine, dentro la propria abitazione, circa 15 grammi di cocaina, nascosta in molti punti della casa. Ma non finisce qui.

L’approfondimento dei militari, infatti, porta al rinvenimento di altre dosi e di un bilancino di precisione; ma soprattutto di 523 monete antiche di varia foggia, risalenti, presumibilmente, ad epoca greco-romana. Le monete, sequestrate, saranno esaminate dagli agenti preposti alla Tutela del Patrimonio Culturale. L’arrestato, invece, è stato relegato ai domiciliari.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker