fbpx
CronacheNews

Derubati durante la partita i giocatori del Catania

Orologi, soldi, carte di credito ma anche la fede di nozze, i ladri non si sono fatti molti scrupoli. I giocatori del Catania sono stati derubati mentre giocavano la partita contro la Reggina, poi finita con un pareggio.

Ma l’amaro sorpresa li aspettava negli spogliatoi. I ladri hanno rotto una finestra e sono entrati negli spogliatoi, depredando i  borsoni dei giocatori e tutto ciò che era incustodito.

Ad essere particolarmente colpito, il capitano Marco Biagianti, a cui è stata sottratta appunto la sua fede nunziale. Il suo telefonino è stato immediatamente rintracciato ma non il resto del bottino che è notevole.

Sul furto indaga la polizia di Stato

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button