fbpx
Cronache

Denunciato milazzese per truffa in polizze assicurative per vetture

Un giovane 27enne di Maletto, in cerca di una polizza assicurativa conveniente, per la propria vettura, si imbatte nel recapito telefonico di un certo “Andrea” consulente di una nota compagnia. L’interlocutore, con tipico accento del Nord, si dimostra molto disponibile e gli fornisce, WhatsApp, un preventivo di 503 euro, per la sua Fiat Punto.
L’assicuratore, inoltre, per perfezionare il contratto, avrebbe chiesto al malcapitato la trasmissione di una copia della carta di circolazione, del documento d’identità nonchè del suo codice fiscale. Ma una volta ricevuti, tramite Whatsapp comunica: “Perfetto attendiamo … gentile cliente ci aggiorni per la stipula … È stata stipulata la polizza … Attendiamo solo ricevuta di pagamento per l’invio”. L’ignara vittima, quindi, effettua il versamento su una carta Postepay, fornitagli dall’ignoto consulente, il cui titolare era addirittura identificato nell’amministratore delegato della compagnia. Da questo momento, però, nessuno risponde alle innumerevoli chiamate del 27enne. Quest’ultimo, mettendosi in contatto con la sede della compagnia assicuratrice scopre l’inesistenza della sua polizza. La denuncia ai militari porta a rintracciare la carta Postepay, intestata ad un 38enne milazzese, non nuovo a tale tipologia di reato.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker