Cronache

Demolizione palazzo Ottocentesco, l’appello di Free Green Sicilia

Free Green Sicilia ha segnalato l’avvenuta demolizione di questi giorni di un palazzo in via Del Vecchio Bastione. La struttura si trova all’interno del quartiere storico della Civita, attiguo all’antico teatro Coppola.

Si tratterebbe di un edificio ottocentesco, forse non in perfette condizioni strutturali, sito nel cuore del centro storico protetto e vincolato. Free Green Sicilia ha inviato una comunicazione alle autorità competenti per segnalare tale demolizione e sapere se sia stata autorizzata dalle Istituzioni preposte. Se così non fosse, infatti,  l’associazione chiede l’intervento delle istituzioni.

«Eppure, fortunatamente, la variante al PRG vigente che avrebbe rischiato di devastare e trasfigurare l’impianto storico-architettonico-culturale della città storica non è andata in porto. A ciò si somma l’impugnazione del febbraio scorso da parte del Consiglio dei Ministri della norma sui centri storici approvata dall’Ars lo scorso dicembre», dichiara Alfio Lisi, portavoce di Free Green Sicilia.

«Ma ugualmente Free Green Sicilia esprime un’ accorata preoccupazione. Tale demolizione, infatti, potrebbe essere l’inizio di una trasfigurazione architettonica del centro storico della città. Quest’ultimo, nobile o meno nobile ma per sempre degno di essere protetto e conservato nel rispetto inalienabile dell’antico tessuto edilizio e della stessa identità dei luoghi», conclude Lisi.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.