fbpx
Cronache

Decreto Ristori: previsti 1000 euro per gli stagionali del turismo

Anche il settore turistico, tra i più colpiti in Sicilia dalla crisi economica post lockdown, potrà ricevere un conforto economico grazie al Decreto Ristori. 

Il documento, approvato ieri sera dal Consiglio dei Ministri, ha come finalità quella di sostenere al meglio il nostro sistema produttivo, dopo l’emanazione dell’ultimo DPCM.

«In Sicilia, in particolare, -si legge in una nota deputata catanese Maria Laura Paxia– è fondamentale sostenere i settori legati al turismo. Nel provvedimento, infatti, sono previsti bonus specifici per diverse tipologie di lavoratori. Fra questi rientrano anche quelli stagionali del turismo e degli stabilimenti termali, ai quali saranno destinati 1000 euro.  Rientrano in questa categoria coloro che hanno cessato involontariamente il rapporto di lavoro tra il 1° gennaio 2019 e la data di entrata in vigore del decreto. Ma purché abbiano svolto la prestazione lavorativa per almeno 30 giornate e non siano percettori di Naspi. O titolari di pensione e non hanno alcun rapporto di lavoro dipendente in corso».

Previsti contributi a fondo perduto

«Una delle misure più efficaci prevista da questo decreto è quella dei contributi a fondo perduto a favore delle imprese che hanno subito un importante calo del fatturato. Il range previsto va dal 100% al 200% di quanto hanno già ricevuto nel decreto Rilancio. Mentre per i settori più colpiti dalla crisi, l’aiuto arriverà al 400%».

«Lo stato ha previsto un credito d’imposta al 60% degli affitti commerciali per 3 mesi, per sostenere le spese fisse di chi gestisce un’attività, Ci sarà, infine, la cancellazione della rata dell’Imu di dicembre per i proprietari o i gestori di attività. Per le imprese interessate dalle chiusure dell’ultimo DPCM ci sarà l’esonero dei versamenti contributivi per i dipendenti nel mese di novembre».

«È un momento complicato e comprendiamo le ansie delle imprese causate da questo nuovo stop, dovuto all’emergenza sanitaria» conclude la deputata pentastellata, membro della Commissione Attività Produttive a Montecitorio.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker