fbpx
LifeStylePersonaggi

Davide Ortisi e il suo camaleontico Filosofia in pillole

Politica, amore, economia, arte, comunicazione, religione. Sono tra gli argomenti trattati dal giovane Davide Carmelo Maria Ortisi nel suo Filosofia in pillole (Armando Editore). Ma nessuna paura: ogni capitolo è scritto attraverso aforismi, per una lettura veloce e adatta ad ogni momento libero.

Perché la filosofia in pillole o le pillole di filosofia?
«Perché sono delle gocce di saggezza quintessenziali. Sono vasti argomenti condensati in delle pillole, quindi da un concetto universale al particolare».
Nel prologo scrivi di voler “cogliere la quintessenza della verità nella realtà che ci circonda”. Pensi di esserci riuscito?
«L’impegno sicuramente c’è stato, ma nel mio piccolo penso di esserci riuscito. L’importante è provare, non fare. Se pensi di fare una cosa magari non riesci, invece bisogna sicuramente provarci, tentare di farla».

telesiculissimi foto
Questo progetto, seppur in una forma embrionale, risale a molto tempo fa.
«Ho cominciato ad appuntare gli aforismi nei ritagli di tempo. Non è come scrivere un romanzo, in cui ti siedi e cominci a scrivere. È un libro in cui ci sono dei concetti raccolti in varie fasi della vita, prima sottoforma di diario, poi di libro. Sono passati dieci anni da quando ho iniziato».
E in questi dieci anni cos’è cambiato in te o nel tuo modo di scrivere?
«Sicuramente è aumentata la mia criticità nell’approccio della vita e nel vedere le persone aldilà dell’immagine (positiva o negativa) che presentano. Aiuta, ma può anche bloccare questa criticità».
Ti aspettavi tutti questi riconoscimenti al tuo libro?
«No, non me l’aspettavo perché solitamente chi scrive romanzi ha più facilità nell’ottenere dei riconoscimenti, mente Filosofia in pillole è nato come saggio accademico, infatti è stato adottato da alcune università. Ma non è solo un saggio: tratta dieci argomenti che possono essere decontestualizzati. È un libro camaleontico che si adatta a varie situazioni e credo che sia proprio per questa sua natura che ha ottenuto dei riconoscimenti».lando bellini
Tuo grande interesse è il cinema. Scriverai anche di e per il cinema?
«Sì, è in progetto un libro per il cinema che riguarderà dei film ambientati in Sicilia tratti da soggetti letterari, come Sciascia e Martoglio».
Altri progetti futuri?
«Sto pubblicando un altro libro sulla pubblicità, mia materia di tesi all’università. La filosofia e la pubblicità sono due argomenti diversi ma in contatto tra loro. La pubblicità è un campo che ho studiato all’università, mentre la filosofia è un mio interesse personale».

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker