fbpx
CronachePrimo Piano

Da Palermo al Nord per combattere l’emergenza Covid: la storia di Giuseppe, medico 27enne

La prima ondata di Covid l’ha visto in prima linea. Dalla Sicilia è partito alla volta di Crema, dove ha operato ben tre mesi nell’ospedale locale. Ma Giuseppe Alzelmo, medico 27enne specializzando, non si è fermato.

“Assunto per un anno da libero professionista, per lavorare nei pronto soccorso di Seriate e Alzano Lombardo” è ripartito in concomitanza al nuovo boom di casi. Stavolta la direzione prescelta è Bergamo.

«A fine giugno – racconta all’Ansa Giuseppe- me ne sono tornato a casa per preparare l’esame di specialità a settembre. Ma serviva più tempo per studiare ed è andata male, quei quiz sono disgraziati.  In Sicilia c’è poco lavoro, ho aderito al bando di Bergamo e mi hanno chiamato una settimana fa, senza colloquio. Mi sono laureato per questo, per fare del bene alle persone».

Il medico 27enne è partito sabato in nave da Palermo. Il virus fa paura, i contagi crescono esponenzialmente ma Giuseppe si sente più sicuro di quanto ha lasciato la Sicilia la prima volta, in piena pandemia.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button