fbpx
NewsPolitica

Da domani il via alla Festa dell’Unità

Catania – Saranno i vertici del Pd Siciliano alla presenza del presidente nazionale del Pd Matteo Orfini e della vice segretaria nazionale del partito Debora Serracchiani a dare ufficialmente il via alla Festa dell’Unità. Dopo diverse polemiche, non solo sulla location, da domani alle 18,30, la Villa Bellini ospiterà la convention nazionale del Pd, per la prima volta nel Mezzogiorno. Il premier Matteo Renzi parteciperà il giorno di chiusura, l’11 settembre.

La festa si aprirà con il dibattito di apertura dal titolo Benvenuti alla Festa, alla presenza del presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta, del sindaco di Catania Enzo Bianco, del segretario regionale del Pd Fausto Raciti ed del segretario provinciale del Pd Catania Enzo Napoli.

Sul palco centrale, si svolgerà poi l’iniziativa Così sblocchiamo l’Italia, con il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, Debora Serracchiani e Maurizio Gentile, amministratore delegato di Rfi. Modera Eugenio Occorsio.

Al palco Sicilia, alle 19.30, l’europarlamentare Pd Michela Giuffrida, il presidente dell’Enac Vito Riggio e l’ad di Autostrade per l’Italia Giovanni Castellucci daranno vita al dibattito L’Italia riparte dal Sud, moderato da Mario Barresi.

A chiudere la serata sarà la voce di Patty Pravo, il cui concerto è previsto per le 22.00.

Nei giorni successivi, seguiranno i concerti di Africa Family (1/09), Avion Travel (2/09), Zibba (5/09), Luca Carboni (6/09), Mario Venuti e Urban Fabula (8/09) e infine Madh (10/09)

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button