fbpx
CronacheNews in evidenza

D.A.SPO. per ultras etneo tratto in arresto dalla D.I.G.O.S.

Catania-Personale della D.I.G.O.S., lo scorso 11 ottobre, ha proceduto all’arresto del catanese Buffardeci Andrea (classe 1987), in occasione dell’incontro di calcio Catania – Catanzaro, per violenza, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale pluriaggravate dal travisamento in luogo pubblico, dal lancio di oggetti contundenti all’indirizzo delle Forze dell’Ordine nonché dal concorso di persone in numero superiore a dieci, è stato sottoposto al D.A.SPO. con obbligo di comparizione per anni otto.

La sanzione è stata fissata nell’entità massima stabilita dalla legge a causa dei pregiudizi di polizia del Buffardeci nonché del precedente D.A.SPO. cui lo stesso era stato sottoposto per fatti di violenza commessi in occasione dell’incontro di ‘Serie A’ Atalanta-Catania del 23.09.2009.

Inoltre, il suddetto provvedimento, prontamente convalidato dalla locale Autorità Giudiziaria, prevede tra l’altro che l’indagato nel corso delle partite di calcio del Catania si rechi presso un ufficio di polizia due volte nel primo e due volte nel secondo tempo negli incontri casalinghi e una volta nel primo e una volta nel secondo tempo in quelli fuori casa.

Sono tutt’ora in corso le indagini da parte della D.I.G.O.S. al fine di individuare ulteriori responsabili della gravissima azione delinquenziale.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button