fbpx
Sport

Atletica leggera, al CUS Catania l’appuntamento internazionale EAP

Gli impianti universitari della Cittadella si preparano ad ospitare il meeting internazionale “EAP” d’atletica leggera, col beneplacito dei Commissari Straordinari Luigi Mazzone e Orazio Arancio attualmente impegnati nell’opera di rilancio dell’ente.

Per la prima volta il già citato circuito promozionale giovanile farà tappa a Catania, dopo aver toccato in lungo e in largo diverse località europee. L’evento, organizzato dal CUS Catania con la partecipazione della FIDAL provinciale, si svolgerà sabato 28 Aprile a partire dalle 14:00 e verrà inaugurato dall’ex olimpionica dei 100 metri piani Anita Pistone.

Nel corso del pomeriggio di gare si alterneranno sul tartan ben 300 atleti. Le donne gareggeranno nelle seguenti competizioni: 100 m/h, 80 m (14-15 anni), 100 m ,200 m, 400 m, 1500 m, salto in alto, salto in lungo e getto del peso. Gli uomini, invece, si fronteggeranno nei 110 m/h, 80 m (14-15 anni), 100 m, 200 m, 400 m, 400 m/h, 800 m, salto in alto e salto in lungo. In gara i migliori prospetti siciliani.

I nazionali Nicholas Artuso e Giuseppe Leonardi competeranno rispettivamente nei 100 m (il primo) e nei 200/400 m (il secondo). Presente anche l’azzurrino Samuele Leocata nei 400 m/h. Va segnalata, inoltre, la partecipazione di Alessandro Cesarò 110 m/h, Salvatore Lauricella 400m, Riccardo Meli e Alice Mangione nei 200 m (quest’ultima siciliana di nascita ma tesserata con l’Atletica Brescia 1950). A difendere i colori del CUS Catania Alessia Carpinteri (100 e 200 m) e Giulia Magno (200 e 400 m).

Immancabile, infine, una nutrita rappresentanza di atleti stranieri. Correranno per la Gran Bretagna Luke Bezzani nei 100 m (PB 10,68) e Yannick Phippen nei 100 e nei 200 m (PB 10,70 e 21,67. Nel lungo, invece, salterà Samuel Challis (7,05 m). Nella medesima disciplina sarà in gara anche l’ungherese Tibor Galambos (PB 7,55). Presenti anche i giovani connazionali Reka Szali (PB 10,49) e Bibor Skrivan (PB 10,25) negli 80 m. Completa il quadro la compagine maltese composta da Steve Camilleri nei 100 e nei 200 m (PB 10,80 e 22,15), Daniel Saliba nei 110 h/s e nei 200 m (PB 15,40 e 22,5), Ian Paul Greech e Claire Azzopardi nel lungo (PB 7,49 m il primo e 5,90 la seconda).

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker