fbpx
Sport

CUS Catania: 18 medaglie nella regata regionale

La rappresentativa del CUS Catania, ottiene il terzo posto nel medagliere finale in occasione della prima regata regionale del 2020.

La suggestiva cornice del Lago Poma ha ospitato, infatti, nel weekend, l’iniziativa sportiva in cui si sono misurate le principali realtà siciliane.

I settori riguardavano non solo il settore giovanile ma anche atleti universitari e master a riprova dell’omogenea competitività dei partecipanti.

Nel novero degli ori spicca: Elena Malaguini nel 7.20 singolo Allievi B1 (Under 12).

La giovane canottiera si è aggiudicata il successo facendo registrare un crono superiore perfino al miglior tempo del doppio b2.

Rimanendo sempre nel 7.20 sono maturati, inoltre, i trionfi di Gloria Conti (Allievi C – Under 13), Miriam Portoghese (Cadette) e Lanfranco Marrazzo.

La giornata si è conclusa con una vittoria anche per il “doppio cadetti” degli esordienti Antonio Orma e Giovanbattista Impallomeni e per le coppie formate da Vito Rosalia e Antonio Calvo.

Mentre, Umberto Sichili e Guglielmo Conti, si sono aggiudicati le due finali in cui si è articolato il “doppio ragazzi”.

A completare il quadro gli ori di Francesco La Bella e Luca Tenerelli (atleta nonché allenatore) nell’8 misto e di Davide Truglio nel “4 di coppia master”.

A completare il novero delle medaglie d’argento il secondo posto di Luna Feola nel “Singolo Pesi Leggeri” (di poco dietro la campionessa italiana Viviana La Cagnina), il “4 di coppia cadetti” con Impallomeni, Orma, Marrazzo, La Bella e il “2 Junior” con il predetto Impallomeni e Tetto.

Infine, ricordiamo anche Rosanna Parisi, universitaria 25enne, al primo anno nel canottaggio che si è distinta per la grande forza e spirito di competizione nelle prime gare da esordiente assoluta.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker