fbpx
NewsPolitica

Crocetta e la missione da 695mila euro

Regione-il-presidente-Rosario-Crocetta-18600da0f487a71957d8fbd9b30f8ab1Palermo –  Una missione costosa, quella della delegazione siciliana in Quatar. Tutti in fila, guidati dal presidente Rosario Crocetta, il viaggio delle 120 imprese a Doha è costato ben 695 mila euro. Senza alcun timore, a fornire il dato è stato fornito direttamente dal governatore siciliano. Che non si dica però che il costo sia pesato su un unico assessorato. Il costo, infatti, è stato finanziato dagli assessorati alle Attivita’ produttive e al Turismo rispettivamente per 550 mila e 145 mila euro.

“I fondi sono stati spesi per allestire gli stand e per il trasporto – ha dichiarato Crocetta – Non ci sono state le pletore istituzionali del passato col trasferimento all’estero di intere giunte e mezzo Parlamento ma la delegazione istituzionale era composta da me, dal presidente dell’Ars e dal presidente della commissione Attivita’ produttive. Abbiamo mangiato in economy e alloggiato in hotel a 140 euro a notte. Io ho mangiato insalata. La spesa e’ stata fatta per sostenere le imprese”.

“La Sicilia ha delle grandi potenzialita’ di sviluppo e di esportazione all’estero, dove veniamo apprezzati. In Qatar ha funzionato il fatto che per 1 anno e mezzo abbiamo lavorato sul piano istituzionale, selezionando imprese di grande qualita’, rappresentate bene. Non finte imprese, ma reali che lavorano, che producono –  ha continuato il presidente – Il bilancio e’ estremamente produttivo, perché non partecipiamo alla fiera delle chiacchiere, ma ad una esposizione dove le parole diventano realta’, fatti, contatti e contratti”. Sulle polemiche sollevate dai costi della trasferta qatarina, Crocetta ha detto: “Le polemiche sono giunte mentre eravamo impegnati a trovare investitori internazionali, che non ricevevano in questo modo un messaggio tranquillo. Invece il mercato ci ha dato ragione. Su 240 imprese che hanno partecipato al Brand in Italy, 120 imprese erano siciliane. Questo vuol dire che abbiamo investito oggettivamente una cifra giusta, credo che il costo sia stato meno di 5mila euro a imprese”

In fondo, anche loro stanno facendo sacrifici!

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker