fbpx
CronachePrimo Piano

Covid, oltre 12mila contagi in una settimana: tasso di positività al 29% in Sicilia

Il report della Protezione Civile di Palermo non lascia adito a dubbi: in Sicilia la situazione è grave.

La settimana appena trascorsa, infatti, fotografa una realtà senza precedenti. In sette giorni, i tamponi hanno constatato ben 12.674 nuovi positivi. Una cifra così alta, l’Isola non l’aveva mai vista.

Il rapporto tra tamponi ed esiti positivi è pari al 29,9%. Attualmente, in Sicilia, sono 46.425 le persone positive al Covid. Di queste, 44.795 si trovano in isolamento domiciliare: quasi 5000 in più rispetto alla scorsa settimana.

Allarmanti i dati relativi ai ricoveri: 1630, di cui 208 in terapia intensiva, registrando così un aumento di ben 157 unità. Boom di nuovi ingressi in terapia intensiva: 112 in appena sette giorni. 

Le due settimane di zona rossa chieste espressamente dal governatore Musumeci, dovrebbero rallentare l’avanzata del virus sull’Isola.

Nel frattempo, oggi suona la campanella: gli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado ritornano sui banchi. Ma non tutti si trovano d’accordo. Tante le perplessità dei genitori che si chiedono se in un momento così delicato fosse il caso di riaprire le scuole. Altrettanti invece, ribattono affermando come non sia la scuola a creare focolai.

E.G.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button