fbpx
CronachePrimo Piano

Covid-19, positivo dipendente postale ad Aci Sant’Antonio

Spunta il primo caso di positività al Covid-19 nel territorio di Aci Sant’Antonio. Confermato il tampone di uno dei dipendenti delle Poste dell’Ufficio di piazza De Amicis, ma non residente presso il comune santantonese.

Il dipendente postale ha  appreso la notizia domenica, e come lui i colleghi che avevano operato,  fino a venerdì, nello stesso ufficio. I colleghi, al momento, si trovano  in quarantena. Nell’Ufficio di piazza De Amicis, che ha riaperto mercoledì dopo la  disinfezione e la sanificazione, operano adesso altri dipendenti postali.

Le indicazioni del Comune

Stante l’Ufficio aperto, l’Amministrazione ha invitato ancora una volta  la cittadinanza ad evitare assembramenti, ricordando di recarvisi solo  per operazioni indifferibili e urgenti. I pagamenti di utenze in scadenza sono differibili stante la proroga di  numerosi termini in forma delle disposizioni legislative. Le pensioni invece saranno pagate dal 26 marzo all’1 aprile 2020 con modalità  scaglionata per chi deve ricevere il contante presso gli sportelli.

Attivato l’Ufficio “COVID-19”, per dare informazioni e  ricevere le segnalazioni di autoisolamento, comunicandole lo 095.7010011 o via mail agli indirizzi preposti: emergenzacoronavirus@comuneacisantantonio.gov.it o
ottavosettore@comune.acisantantonio.ct.it.

«C’è tanta incertezza intorno a quello che sta accadendo – ha dichiarato  il Sindaco, Santo Caruso – ma una cosa è chiara. La quota di portatori  asintomatici del virus è molto alta, il che vuol dire che nessuno può considerarsi immune. Comunico continuamente di stare a casa perché siamo tutti potenziali portatori. Ho visto che il traffico pian piano sta diminuendo, a riprova di una sensibilità diffusa. I nostri vigili sono  sempre in giro ma non riescono a coprire tutto il territorio. Su di loro  incombe anche l’onere di verificare che i soggetti in quarantena  preventiva rispettino le prescrizioni, e per questo faccio ancora una  volta appello al buon senso. Una comunità responsabile è una comunità capace di sconfiggere il virus».

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker