fbpx
CronacheNews

Impennata dei contagi da Covid 19 a Licata e Palma di Montechiaro

Palma di Montechiaro rischia di piombare nuovamente in zona rossa. L’asp di Agrigento ha comunicato 22 nuovi contagi da Covid 19, salgono a 121 i positivi. “Attenzione – avverte il sindaco Castellino, rivolto ai palmesi – Siamo di nuovo a rischio zona rossa. Tra l’altro dei 22 nuovi positivi, ben 12 sono minorenni. Abbiate rispetto della vostra salute e delle attività che per colpa del menefreghismo di qualcuno rischiano il collasso! Sono vietati assolutamente – conclude Castellino – assembramenti, riunioni, feste di ogni genere, sia pubbliche che private!”. Palma è stata zona rossa per parecchie settimane e dopo una iniziale dimunuizione dei contagi, la curva è cominciata a risalire.

Impennata di contagi anche a Licata dove i positivi adesso sono 201. I Contagi da Covid 19 nella seconda fase di lock down non sono mai calati sotto le soglie di attenzione.  A preoccupare è la situazione nelle scuole, il sindaco Giuseppe Galanti nei giorni scorsi ha disposto la chiusura della scuola Professionale dei Mestieri “Euroform” di Licata, a titolo precauzionale, in conseguenza di alcuni casi accertati di positività. Ha riaperto i cancelli il plesso Marconi, dove i positivi accertati a seguito di uno screening a a tappeto, erano stati 20. L’edificio è stato sanificato e, dopo una settimana di Dad ha riaperto i battenti.

Dall’inizio della crisi, i contagi da Covid 19 a Licata sono stati 898, a Palma di Montechiaro 755. 15 i morti a Licata, 13 a Palma.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button