fbpx
EventiLifeStyle

Corti in Cortile, le novità di questa edizione

Dal 15 al 19 settembre la tredicesima edizione di Corti in Cortile al Palazzo della Cultura.

L’atteso Festival Internazionale del Cortometraggio ritorna con la sua tredicesima edizione al Palazzo della Cultura con una giuria d’eccezione.

Tante novità quest’anno come il PITCH LAB, iniziativa errata da Davide Catalano e della regista Marcella Mitaritonna. L’iniziativa è rivolta ai progetti inediti di giovani autori che nelle giornate di sabato 18 e domenica 19 incontreranno affermati produttori dell’audiovisivo e dell’editoria. Un incontro che vuole essere un incoraggiamento nonché un aiuto per i giovani impegnati nella realizzazione delle loro opere.

Ventidue i corti in gara che saranno giudicati da una giuria d’alto profilo presieduta dal regista, sceneggiatore e direttore della fotografia Daniele Ciprì. Oltre alla direzione di svariati programmi e film di successo, Ciprì vanta il riconoscimento di diversi premi: David di Donatello per la fotografia di “Vincere” nel 2010; Globo d’Oro per la miglior regia con “E’ stato il figlio” nel 2013; David di Donatello per la fotografia di “Il primo re” nel 2020.

Accanto a Daniele Ciprì altri 10 esperti del settore. Massimiliano Bruno autore di sceneggiature di successo come “Notte prima degli esami”, “Maschi contro femmine” e “I Cesaroni”. E ancora, l’attrice catanese Ester Pantano intenta a girare le nuove puntate di “Màkari”, l’attrice Sara Baccarini, l’attrice, cantante e imitatrice Liliana Fiorelli, il distributore cinematografico Massimo Righetti, il violinista, compositore e cantautore Vincenzo Di Silvestro e quattro produttori cinematografici: Angelo Bassi, Carla Finelli, Claudio Falconi e Silvio Maselli.

La conduzione di Corti in Cortile è affidata anche quest’anno alla giornalista Simona Pulvirenti.

L’accesso a tutti gli eventi del Festival Internazionale del Cortometraggio è libero, con esibizione di Green Pass, ma è necessario prenotarsi sul sito cliccando sulla sezione Programma 2021.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button