fbpx
CronachePrimo Piano

Denunciati 11 giovani anarchici per corteo non autorizzato

Un corteo non autorizzato contro Erdogan, attuale presidente della Turchia, si è tenuto il 18 ottobre scorso. A promuovere la protesta tanti giovani che, poco prima, avevano partecipato all‘iniziativa “Unicomics – festival del fumetto di parte”. 

La folla di giovani, intorno alle 20:00, fuori da un’aula del Dipartimento di Scienze Politiche in via Dusmet ha iniziato a marciare sventolando bandiere e urlando a gran voce slogan contro l’invasione militare ad opera del governo turco nei confronti della popolazione curda occupante la Rojava. I ragazzi avanzavano occupando interamente la corsia della carreggiata e provocando numerosi disagi agli automobilisti e alla regolare fluidità del traffico.

Ma non solo: all’intervento della Digos al fine di placare il corteo, il promotore della manifestazione si è rifiutato categoricamente di concludere la protesta. Come se non bastasse, i manifestanti hanno imbrattato diversi edifici utilizzando la bomboletta spray per poi concludere il corteo in via Dusmet. Qui i giovani hanno bruciato una bandiera. Inoltre, alcuni giovani si sono apposti agli agenti intervenuti per ripristinare il traffico e le condizioni di sicurezza.

La Digos di Catania ha dunque denunciato 11 ragazzi attivi nei centri sociali, accusati di vari reati.

E.G.

 

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker