fbpx
CronacheNews in evidenzaPalermo

Cortei a Palermo, studenti in piazza contro la riforma Renzi

Palermo-Studenti contro ”La Buona scuola” di Renzi protestano in piazza.

In occasione della giornata di mobilitazione nazionale indetta dai movimenti studenteschi, oggi gli studenti sono scesi in piazza per prendere parte alle manifestazioni.

Le manifestazioni, organizzate in tutta la Sicilia dalla rete degli studenti medi, hanno coinvolto anche Caltanissetta, Trapani, Vittoria e Siracusa.
Circa un migliaio di studenti sono scesi in piazza a Palermo muniti di striscioni con su scritto “Another brick for the future” partendo da piazza Croci sino in via Cavour.

In piazza Castelnuovo è partito il corteo indetto dal coordinamento studenti medi e centri sociali, che sfila per le vie del centro fino a Palazzo d’Orleans, sede della Presidenza.

Al corteo presente anche un gruppo di studenti universitari i quali affermano di esserci perché a causa dei nuovi parametri del calcolo Isee migliaia di studenti quest’anno non beneficeranno della borsa di studio, nè tanto meno degli alloggi e che Renzi parla di Buona Scuola e innovazione, stanziando fondi per la digitalizzazione quasi a voler addolcire la pillola di una riforma che porta a compimento lo smantellamento della scuola pubblica.

Alcuni studenti del Regina Margherita affermano che Renzi, piuttosto che pensare alla digitalizzazione, dovrebbe occuparsi delle scuola di Palermo che crollano sugli studenti.

Foto ‘La Repubblica’

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button