fbpx
CronachePrimo Piano

Corso Sicilia, cittadini denunciano abusivismo. Balsamo replica

In discussione una struttura allestita sotto i portici di Corso Sicilia

Corso Sicilia, ambulanti abusivi deturpano il decoro della città. I cittadini denunciano e l’assessore Ludovico Balsamo risponde.

Le accuse dei catanesi

I cittadini puntano il dito contro una struttura allestita sotto i portici di Corso Sicilia. Stando alla segnalazione pubblicata sulla piazza virtuale, la struttura ostruirebbe il passaggio pedonale. In aggiunta a ciò, contribuirebbe al degrado del decoro urbano, come già segnalato dalla nostra redazione.

corso sicilia

 

In discussione l’operato dell’Amministrazione comunale

Ludovico Balsamoassessore alle Attività Produttive, Centro Storico e Politiche Giovanili, replica così alle accuse di abusivismo: «Abbiamo rilasciato l’autorizzazione alla ditta che negli ultimi anni ha occupato piazza Stesicoro, concedendo diverse proroghe nel corso dell’ultimo anno, ma da più di due mesi lo spazio occupato sotto i portici di Corso Sicilia va al di là della concessione da noi autorizzata».

I chiarimenti dell’Amministrazione comunale sull’abusivismo in Corso Sicilia

L’Assessore Balsamo, in relazione alla segnalazione di abusivismo, chiarisce: «Lo stesso operatore, nell’atto del montaggio della struttura, non ha tenuto conto dell’autorizzazione rilasciata ed ha occupato parte del perimetro non autorizzato».

La nota al comandante dei vigili urbani e la segnalazione al capo dell’Annona

Balsamo prosegue spiegando alla nostra redazione che l’amministrazione ha operato per quanto di sua competenza, segnalando l’abusivismo, già alle 08:39 di oggi, con una nota al comandante dei vigili urbani. Nel corso della mattinata, inoltre, lo stesso Balsamo ha provveduto ad avvisare il capo dell’Annona in merito alla vicenda, allo stesso nota. Dice Balsamo: « avevo segnalato l’abuso già in occasione del primo montaggio, non autorizzato, da parte dell’operatore».

Il procedimento di revoca della concessione

Conclude l’assessore Balsamo: «Ad oggi, l’amministrazione ha già  rilevato due verbali. L’operatore, nonostante i verbali, non è rientrato nelle misure concesse. Dunque, da stamattina, è stato avviato il procedimento di revoca delle concessione».

«Pur in presenza dei verbali – continua Balsamo rispondendo tra le righe al rappresentante degli ambulanti di Confcommercio che ha attaccato l’amministrazione Pogliese parlando di disordine commerciale – gli ambulanti rimangono recidivi».

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button