fbpx
Cronache

Corse clandestine di cavalli a Palagonia: denunciati 16 catanesi

Una corso clandestina di cavalli a Palagonia all’alba finita male: con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, maltrattamenti di animali seguito da morte, blocco stradale è scattata la denuncia per 16 catanesi. 

Nel corso di un consueto controllo del territorio, una pattuglia dei carabinieri ha notato in Contrada Margia, a Palagonia, un insolito via vai di scooter. Il tempo di dare l’allarme alla Centrale Operativa che i militari si sono trovati nel bel mezzo di una gara clandestina tra due castelli con tanto di calessi e fantini. La corsa era “scortata” da numerosi scooter e autovetture con a bordo spettatori/scommettitori. Quest’ultimi, alla vista dei carabinieri, si sono dati alla fuga.

Nella circostanza, i militari sono comunque riusciti a porre fine all’evento, bloccando nell’immediatezza diversi partecipanti e identificando uno dei fantini. L’altro è riuscito a far perdere le proprie tracce saltando in movimento a bordo di uno scooter dopo aver abbandonato il calesse con il cavallo. Il povero animale, in piena corsa e terrorizzato, è caduto dentro un fossato, decedendo sul colpo a causa del violento impatto.

Le attività sono tuttora in corso al fine di definire il ruolo dei soggetti denunciati, nonché di identificare il secondo fantino e tutti coloro (diverse decine) che hanno preso parte al pericoloso e illecito evento.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker