fbpx
EventiLifeStyle

Corri Catania 2019, al via alla maratona di solidarietà

Sul blocchi di partenza, tutto pronto per il Corri Catania 2019.

Domenica 12 maggio si svolgerà l’undicesima edizione di Corri Catania, la corsa-camminata di solidarietà aperta a tutti. La manifestazione, fortemente attesa, ogni primavera richiama all’attenzione migliaia di partecipanti di tutte le età. Si tratta di un evento sociale che ha abbraccia sport, aggregazione, solidarietà ed emozioni.

La partecipazione a Corri Catania è aperta a tutti. Si tratta di una corsa/camminata di solidarietà non competitiva a passo libero di circa 5 km. La manifestazione, ogni anno, promuove un progetto di solidarietà da realizzare sul territorio. Con soli 3 euro ogni partecipante riceve la maglietta ufficiale e il pettorale numerato della manifestazione e contribuisce, così, alla raccolta fondi.

Il progetto di solidarietà, che viene sostenuto e, poi, concretamente realizzato, rappresenta il “filo conduttore” di Corri Catania dalla fase promozionale fino al giorno della corsa.

Nel 2019 il progetto promosso da Corri Catania è “La Scuola della Nascita” per realizzare, al Dipartimento Materno – Infantile dell’Ospedale Garibaldi Nesima, l’area polifunzionale per la preparazione al parto delle future mamme e per la gestione dei neonati.
Un progetto che vuole rispondere ai bisogni della madre e del bambino durante l’intera esperienza della nascita.

È possibile acquistare maglie e pettorali direttamente nei Corri Catania Point o nei punti ufficiali. Fra questi troviamo i negozio ragazzini generali, Bar Prestipino, Librerie Cavallotto, Palestre Altair, Farmissima Parafarmacia, Gran Farmacia La Scogliera, Cus Catania, Deltapoint Telefonia, Stazione di Servizio IP a
Sant’Agata li Battiati in Via Lo Jacono 77.

Come ogni anno il percorso di Corri Catania cambia per tener fede allo slogan della manifestazione “Catania corre per Catania”. Pertanto quest’anno il percorso si snoda lungo le strade del centro storico. Ecco il percorso.

E.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker