fbpx
Cronache

Dissesto, convocato un tavolo di crisi alla presenza dei sindacati

Il prefetto di Catania, Claudio Sammartino ha convocato un tavolo di crisi per un approfondito monitoraggio delle conseguenze del dissesto finanziario del Comune di Catania per giovedì 13 dicembre, alle ore 16:00. Sammartino ha risposto all’appello lanciato da Cgil, Cisl, Uil e Ugl.

I sindacati hanno dichiarato di «apprezzare la sensibilità istituzionale del prefetto, che offre l’opportunità di un confronto con i vertici dell’amministrazione cittadina, da tempo inutilmente sollecitato dalle parti sociali allo stesso sindaco e all’assessore al Bilancio».

«L’incontro servirà a rilanciare il nostro appello a Stato e Regione perché i rappresentanti di Governo mantengano le promesse sostenendo il risanamento del Comune e scongiurando i temuti, disastrosi, effetti prodotti dal dissesto. Era già stato proclamato lo stato di agitazione a sostegno di quello già indetto dalle sigle sindacali della Funzione pubblica locale e che sono stati convocati per lunedì 10 alle 9.30 nella sede della Cgil gli attivi unitari per valutare la situazione senza escludere la possibilità di sciopero generale cittadino».

EG.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.